Login

Iscriviti a Jourdeló

Lady Elizabeth Butler

ovvero la Kipling della Pittura

di Andrea Olmo

Lady Elizabeth Butler è nota per essere stata una delle più importanti autrici di quadri di soggetto militare dell’Inghilterra vittoriana, nonché la prima donna in assoluto a dedicarsi a quel genere pittorico.

Elizabeth Butler, nata Thompson, vide la luce a Losanna nel 1846; entrambi i genitori erano appassionati di arte e, così, incoraggiarono la figlia a dedicarsi alla pittura, già in giovane età.
Elizabeth si dedicò, inizialmente, a dipingere paesaggi e ritratti, ma, durante un viaggio in Francia, ebbe modo di osservare dipinti di argomento militare ispirati alla recente guerra Franco-Prussiana del 1870-71.

Cambiò, allora, completamente genere, producendo i suoi primi quadri militari, gli acquarelli Artiglieria Bavarese in azione e Dispersi (due ufficiali francesi feriti nella guerra Franco-Prussiana), il secondo dei quali fu accettato ad una mostra della Royal Academy.
Il suo primo grande successo fu, però, Appello dopo uno scontro in Crimea del 1874, meglio noto semplicemente come Roll Call (Appello). Il dipinto fu accettato alla mostra della Royal Academy, attirando frotte di persone, tanto da dover essere portato in tournée in varie altre città britanniche, per consentire a tutti coloro che lo richiedevano di poterlo ammirare. Ben presto si scatenò una serratissima competizione per poter comprare il quadro ma, quando la Regina Vittoria fece sapere di essere anch’essa interessata all’acquisto, gli altri offerenti si ritirarono.


Immagine nella pagina:
Elisabeth Thompson Lady Butler (foto d'epoca)

Pagina:
Precedente 1 | 2 | 3 Successiva
© 2005 - 2020 Jourdelo.it - Rivista storico culturale di 8cento
Registrazione Tribunale di Bologna n. 7549 del 13/05/2005 - Direttore Resp. Daniela Bottoni