Login

Iscriviti a Jourdeló

LibriLa casa sull'argine. La saga della famiglia Casadio

Daniela Raimondi

a cura di Carmela Di Matteo

daniela-raimondi-la-casa-sullargine-9788842932901 (Miniatura 367x550 px) È per colpa di una zingara se la famiglia si è imbastardita. Me lo ripeteva spesso mia nonna, grembiule bianco e maniche rimboccate fino ai gomiti, mentre si apprestava a tirare la sfoglia.

Pubblicato da Casa Editrice Nord, 2020

Il romanzo riguarda le vicende della famiglia Casadio, che vive a Stellata, un borgo sull’argine del Po all’incrocio tra Lombardia, Emilia e Veneto. Sono dei gran lavoratori, gente semplice e genuina. La vita scorre tranquilla tra una piena e l’altra del grande fiume fino a quando, all’inizio dell’Ottocento, uno dei protagonisti, Giacomo Casadio, incontra una zingara, Viollca Toska, e se ne innamora perdutamente.
I due si sposano e da quel momento cambia tutto.
I discendenti della famiglia si dividono in due ceppi: i sognatori dagli occhi azzurri e capelli biondi che, come Giacomo, inseguono i propri sogni e i sensitivi dai capelli ed occhi neri che seguono la tradizione della veggente Viollca.

Tutti i personaggi, da Achille a Neve, passando per Edvige e Adele, inseguono i loro sogni e sfidano il destino, nonostante sulle loro teste penda la terribile profezia che Viollca aveva letto nei tarocchi in una notte di tempesta….

Il romanzo è caratterizzato da uno stile scorrevole e racconta le vicende della famiglia Casadio attraverso due secoli di storia che hanno modificato la vita degli italiani: dai moti rivoluzionari agli anni di Piombo.

Daniela Raimondi è nata in provincia di Mantova, ha trascorso buona parte della sua vita in Inghilterra. Ha pubblicato diversi libri di poesia e racconti, presenti in antologie e riviste letterarie. Questo è il suo primo romanzo.
© 2005 - 2021 Jourdelo.it - Rivista storico culturale di 8cento
Registrazione Tribunale di Bologna n. 7549 del 13/05/2005 - Direttore Resp. Daniela Bottoni
🕑